L’indefinito…di Alex Rane’.

Alex Rene
Alex Rene

Alex non vuole lasciare andare questa sua creatura….

Più la guarda e più si specchia in essa e ritrova se stesso.

Non esiste un volto, ma esiste un corpo scolpito e un anima , la sua

Sembra ferito e forse lo è , perché questo uomo che nasce dal marmo è ancora giovane , ma porta con se cicatrici che non sono ancora definitive…

La mano appare nella sua perfezione, ma un dito sembra volersi perdere nella terra sottostante, quasi a simboleggiare il suo attaccamento alla vita

Lo scalpello che dolce crea i lineamenti del corpo, si alterna al flessibile che ferisce…

Alex lo guarda, e si guarda, lo sfiora , lo tocca lo sente ,non è pronto a lasciarlo andare, non è ancora finito, e forse non lo sarà mai fino alla fine…..

Alessio Musella

In collaborazione con Accesso Gallery

Total
9
Shares
Previous Post
Yinon Gal-On

Yinon Gal-On: il potere dell’acqua dietro ad uno scatto fotografico.

Next Post
Plaza Hotel de Russie

Al Plaza Hotel de Russie di Viareggio la prima galleria d’arte in hotel.

Related Posts