“Cabeza Peluca II” dell’Artista Javier Marín.

Javier Marín
barbara paci galleria

Cabeza Peluca II

Anno 2019,

Materiale resin and lost-wax bronze,

Dimensione cm 70 x 38 x 27

Javier Marín, è uno tra i più importanti esponenti dell’arte messicana contemporanea.

La sua capacità di plasmare la materia per creare opere complesse lo rende unico, la sua. grammatica scultorea ci parla della natura, corporea e spirituale, dell’essere umano.

L’arte di Javier richiama all’immaginario messicano e alla cultura Maya, l’impiego di tecniche e materiali eterogenei, dalla classica fusione in bronzo, alla resina, che mescola a materiali organici di ogni genere, carne secca, petali di fiori, semi di amaranto trasformano le sue opere in frammenti di storia da tramandare

La ricerca artistica di Marín ruota attorno al corpo umano e all’inesorabile deterioramento cui è destinato.

Nato a Uruapan Michoacán nel 1962, Marín studia arti visive presso l’Academia de San Carlos. Oggi vive e lavora a Città del Messico.

Le sue opere, presenti in numerose collezioni, pubbliche e private – quella del Museum of Modern Art del Messico, quella del Museum of Fine Arts di Boston, e della Blake-Purnell Collection, tra le altre – sono state esposte nell’ambito di oltre settanta mostre individuali e duecento collettive, in America, Europa e in Asia.

www.barbarapaciartgallery.com

B.paci@barbarapaciartgallery.com

Total
2
Shares
Previous Post
VALERIE BREULEUX

Forte dei Marmi, OBLONG CONTEMPORARY ART GALLERY presenta “ALCHIMIA DELL’AMORE” di VALERIE BREULEUX, 11 giugno – 22 luglio 2022.

Next Post
Lisa Gray

Lisa Gray, Art curator, founder Flux Exhibition.

Related Posts