Carrara: 27 agosto – 4 settembre mostra di Drew e Alex Ranè “Veli e Spiriti”.

Veli e Spiriti
Veli e Spiriti

Alex e Drew Rane espongono per la prima volta insieme, presentando il loro nuovo lavoro sviluppato a Carrara.

La mostra esplora le condizioni della fede e della spiritualità, attingendo all’architettura religiosa in cui è ambientata e alla storia personale della religione in cui entrambi gli artisti sono cresciuti.

“L’ambiente della chiesa in disuso ci ha fornito un punto di partenza unico per l’opera ….”, ha dichiarato  Drew Rane.
“È stato molto interessante lavorare con mio  fratello a Carrara. Io sono qui da alcuni anni e lui vive a New York. Io ho lavorato con la scultura e Drew è un pittore, quindi eravamo davvero curiosi di vedere come potevamo rispondere e sperimentare insieme con i materiali. Fin dall’inizio, il processo di collaborazione è stato davvero generativo per entrambi”, ha dichiarato Alex Rane.


Le sculture di Alex Rane sono state sviluppate in gesso e cera e fanno parte di una serie intitolata Spiriti. “Pezzi del mio inconscio sono incorporati nelle crepe e nelle fessure e si rivelano in modi particolari, trasmettendo idee, sentimenti e l’indefinibile in modi che non possono essere detti in altro modo”.
I dipinti realizzati da Drew Rane fanno parte di una serie in corso sui veli e sono creati con plastica, vernice e polvere di marmo.

Rifuggendo dalla tela tradizionale a favore della plastica traslucida, questi dipinti fungono da velo per una dimensione forse più spirituale.

La polvere di marmo che aderisce alla plastica agisce come un impedimento alla traslucenza della plastica stessa, radicandola su un piano più terreno. Insieme alle sculture, i visitatori percepiranno una calma inquietante.
Si tratta di un lavoro nuovo che viene esposto per la prima volta in pubblico e che si allontana dagli stili e dai materiali tipici di entrambi gli artisti.

Le opere monocromatiche si alimentano l’una con l’altra, mentre la calda e morbida cera d’api si scioglie intorno alle figure tormentate e spoglie.

I dipinti con polvere di marmo avvolgono lo spettatore e allo stesso tempo lo lasciano passare, creando un perfetto complemento astratto alle sculture figurative.

Date:
20 agosto – 4 settembre
Vista privata 20 agosto 19.00-22.00 CET
Indirizzo:
Chiesa della Madonna delle Lacrime. Via Carriona, 44, 54033 Carrara MS, Italia.

Total
7
Shares
Previous Post
Miguel Angel Acosta Lara

Miguel Angel Acosta Lara e il suo mondo onirico digitale.

Next Post
Tina Bellini

“Atomo Cinetico” di Tina Bellini.

Related Posts