Concerto in onore a San Giovanni Paolo II

Dominika Zamara

Lieti della ripartenza delle attività concertistiche abbiamo assistito a questo magnifico concerto di una delle stelle lirica in continua ascesa, l’esibizione del soprano Dominika Zamara accompagnata dal pianista Franco Moro ha inaugurato la una mostra fotografica dedicata al Papa del Dialogo

Si è svolto sabato 29 maggio presso la Sala Teologica della Basilica di Sant’Antonio a Padova, l’evento fortemente voluto e realizzato dall’Associazione Italo Polacca di Padova in collaborazione con il Consolato Generale della Repubblica di Polonia. Presente all’evento la Console Generale della Repubblica di Polonia a Milano Adriana Siennicka che ha sottolineato l’importanza della figura San Giovanni Paolo II (una delle figure più emblematiche del 900), non solo per l’Italia e la Polonia ma per l’intero mondo, mentre il Reverendissimo Padre Oliviero Svanera Rettore della Pontificia Basilica di S. Antonio a Padova ha intrattenuto il con degli aneddoti riguardanti la visita di Giovanni Paolo II alla Basilica del Santo nel lontano 1982, tra gli ospiti Riccardo Demel, cittadino onorario di Padova, autore dei 5 splendide vetrate al duomo di Padova, il Dr. Bettella Roberto, Vice Presidente del Consiglio Comunale nel ruolo del Delegato dell’Amministrazione del Comune di Padova, la prof.ssa Giovanna Baldissin Molli  che oggi rappresenta Veneranda Arca di S. Antonio.

Dopo le presentazioni di rito ha avuto inizio il concerto, la voce della del Soprano Dominika Zamara conduce il pubblico presente in un’altra dimensione, con dei profondi momenti di sacralità con musiche di Vivaldi, Mozart, ma anche dei lieder di Chopin e Moniuszko e ancora le Mazurke di Chopin.

Il concerto è terminato con il brano “Barka”, il preferito da Giovanni Paolo II. 

Finito il concerto ci si avvia al taglio del nastro per l’apertura della mostra (Karol Wojtyła. Le nascite – Giovanni Paolo II Il Papa del Dialogo) che rimarrà aperta al pubblico sino a 30 Agosto 2021 nel Chistro della Magnolia, Curatori della mostra: Irena Ludwika Czopek Presidente AIPP e Joanna Wesolowska  (AIPP) e  Padre Sylwester Bartoszewski.

Rimani Aggiornato

Iscriviti alla Nostra Newsletter